Una statuetta di putto (Amor?) da Melita e il soggetto dell'infante che protegge un grappolo

Giuseppina Legrottaglie

pp. 95-104, Figg. 3, Tavv. 4

PDF disponibile per l'acquisto. € 26.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

The study of a statuette of putto found in Melita (Malta), so far unpublished, is the chance to evaluate the iconographic scheme of the infant holding a bunch of grapes and saving it from an animal. This type originated in the middle Hellenistic age for the representatio of children and was afterwards emulated probably by Roman workshops, to originate a "genre" group woth "Amor" as protagonist.

Parole chiave

Materiali aggiuntivi


Ti potrebbero interessare anche:



Rivista di Archeologia XLIII-2019

Il rilievo Torlonia: appunti di iconografia portuale