Intagli inediti di stile globulare del Museo Archeologico di Venezia

Bruna Nardelli

pp. 38-42, Figg. 6

PDF disponibile per l'acquisto. € 24.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Only a small collection of scarabs of the etrusco-italic production is kept at the Archaeological Museum of Venice. In this paper a few intaglios of globular style are taken into consideration. All of them are unpublished.

Nella raccolta glittica del Museo Archeologico Nazionale di Venezia, costituita da materale tipologicamente molto vario che documenta i diversi periodi della produzione glittica antica e moderna, si conserva un piccolo nucleo di gemme a forma di scarabeo. Di questo gruppo, rimasto fino ad oggi sconosciuto, ma che offre un variegato repertorio stilistico e iconografico, sono prese in esame alcune gemme inquadrabili nella produzione etrusco-italica. Non è possibile dare un'indicazione precisa circa le origini dei pezzi; essi facevano parte di varie collezioni d'antichità confluite nel Museo Archeologico sia in seguito ai lasciti di patrizi veneziani alla Serenissima, sia per l'acquisizione (come per l'intera raccolta glittica dell'Abbazia padovana di San Giovanni di Verdara), sia per il recupero dei materiali già esposti nel Museo Archeologico di Zara.

Parole chiave

Materiali aggiuntivi


Ti potrebbero interessare anche:



Rivista di Archeologia XLIII-2019

Il rilievo Torlonia: appunti di iconografia portuale