Iconografia, ideologia e status a Brixia nel I Secolo d.C.: la lastra sepolcrale del seviro Anteros Asiaticus

Carla Compostella

pp. 59-75, Figg. 11

PDF disponibile per l'acquisto. € 13.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Varie particolarità rendono pressochè unico questo monumento nel panorama della produzione norditalica di rilievi funerari.
Non solo le dimensioni dovevano essere notevoli, ma va innanzitutto osservata l'ampiezza del programma iconografico, assai diversa dalla estrema sinteticità e semplicità rappresentativa della maggior parte delle figurazioni cisalpine di ambito funerario.

Parole chiave