Brevi note critiche sulle ceramiche d'importazione delle tombe galliche di Bologna

Giuseppe Sassatelli

PDF disponibile per l'acquisto. € 23.00

Se sei abbonato effettua il login. Informazioni per abbonarsi.


Abstract

Tra le ceramiche rinvenute nelle tombe galliche di Bologna, spicca un gruppo omogeneo di vasi che, pur non essendo propriamente inediti, sono tuttavia mal noti e insufficientemente studiati, nonostante costituiscano un documento importante
delle relazioni commerciali tra la Valle Padana e l’Etruria propria in un periodo ricco di vicende e di trasformazioni che investono l’intera regione.

Parole chiave

Materiali aggiuntivi


Ti potrebbero interessare anche:



Rivista di Archeologia XLIII-2019

Il rilievo Torlonia: appunti di iconografia portuale